Grinko

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

BACKSTAGE

GRINKO chiama la sua collezione donna FW2014-15 INTROVERT. Spesso, pensiamo che un introverso sia una persona timida e chiusa, ma questo non è esattamente il suo reale significato. La riservatezza e la timidezza sono tipiche caratteristiche dell’apprensione, del nervosismo e dell’ansietà ma, mentre un introverso può anche essere timido, l’introversione stessa non è sempre chiusura e timidezza. Invero, un introverso è una persona che trova la propria energia nella sua stessa solitudine, intesa, però non in accezione negativa, quanto nel fatto che un tale soggetto si ricarica nel proprio mondo, ove la sua energia non viene assorbita da chi lo circonda. L’introverso, infatti trova la sua massima soddisfazione in una genuina e pura esplorazione e ponderazione dei propri pensieri e sentimenti. E’ per questo, che spesso gli introversi cercano di evitare contatti sociali prolungati in cui possono essere contaminati, anche se hanno ottime capacità di relazionarsi, in quanto dopo tali connessioni hanno poi bisogno di ricaricarsi stando da soli nel proprio mondo. Ciò, invero, è esattamente la caratteristica psicosociale che si attaglia meglio a descrivere il carattere dello stilista medesimo. Egli, infatti, necessita spesso di ricrearsi il
suo mondo onirico ove “ricaricarsi” di quell’energia che il mondo esterno gli ha preso, e così ripensa alle favole e ai ricordi infantili e persino ai giocattoli, come Chaburaska, ossia un piccolo orsacchiotto dei cartoni animati. Questi voli fantastici vengo quindi trasformati in tessuto attraverso un broccato tridimensionale a cui si aggiungono delle stampe gommate in ulteriore rilievo. La tematica “boysh” tanto cara allo stilista e, presente già dalle ultime 2 stagioni, trova tuttavia, uno sviluppo concettuale nuovo attraverso una fortissima contaminazione araba, fatta di diversi strati di tessuti morbidi e preziosi, che
costruiscono una nuova sofisticata eleganza, al contempo estremamente femminile, fatta di linee e volumi morbidi, ove questa nuova decorazione con stampa acrilica si fonda con applicazioni di pietre SWAROVSKI opache. Abiti , con scolli a V che diventano cappucci, si mescolano con morbidi tailleur pantalone, camicie lunghe maschili sono indossate sopra pantaloni a
sigaretta stretti o ad ampie gonne pantalone. La felpa diventa sempre più elegante, perché rivisitata in pelle e con inserti in pelliccia e applicazioni 3D. Per la sera, la GRINKO offre abiti dalle forme trapezoidali a collo alto ovvero a V, con grandi aperture spacco sul lato o sul retro. I colori predominati della collezione sono il grigio il blu, il blu-verde, la avanda e assolutamente il nero. Infine, la collezione è caratterizzata dalla presenza di un cappello da esploratore rinnovato e rivisitato con grandi ali, portato tuttavia, un po’ alzato sul davanti.